Curare il futuro, per noi significa, anzitutto tutelare il pianeta e l’equilibrio della sua biodiversità. Curare il mare, i boschi, le campagne e tutto ciò che è linfa vitale per la nostra esistenza.
Approfondire la conoscenza della cultura e dei popoli che insieme a noi lo abitano, perché solo conoscendo si può capire e rispettare.
E per fare tutto ciò, bisogna curare e crescere bene i nostri semi, i nostri figli, i bambini. Trascorrere con loro tutto il tempo necessario affinché queste basi  possano renderli forti e consapevoli di ciò che possono e ciò che sono e quindi ciò che saranno.
Ogni pianta curata bene e con amore, crescerà forte e rigogliosa.

Livia Punzo con Renato e Carlo Infante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *